coLABoRA

FAI CRESCERE LA TUA IDEA IMPRESA!

Partecipa alla call di coLABoRA entro le ore 24:00 del 30 settembre 2022

(* campi obbligatori)







    Sì, e sono il legale rappresentante/procuratore di impresa già costituitaNo, sono il leader di progetto di impresa non costituita



    Sito del Comune di RavennaSito di EmiliaromagnastartupSito di coLABoRANewsletterLinkedInFacebook/InstagramPassaparolaAltro (specificare)

    Decarbonizzazione, Green Energy e Circular EconomyBlue GrowthAgritech e Food InnovationBig Data, IoT e Digital TransitionChimica verdeServizi alla personaTurismo, Arte e Cultura, Industrie Culturali e CreativeMobilità sostenibileRigenerazione sostenibile della cittàAltro (specificare)









    In relazione all'Avviso pubblico invito a presentare progetti d’impresa per l’accesso ai servizi di supporto e accompagnamento offerti all'interno del progetto coLABoRA - Lavorare insieme a Ravenna, pubblicato il 29/07/2022, consapevole delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000,

    DICHIARA

  • di aver preso visione dell'Avviso pubblico, di accettarne senza riserve o condizioni le norme e le condizioni in esso riportate,
  • di possedere i requisiti indicati nell’Avviso;
  • di non trovarsi in alcuna delle condizioni di incapacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione previste dall'art. 32 ter del Codice penale e dell'art. 80 del D. Lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., o di essere stato destinatario di sanzioni interdittive ai sensi del D. Lgs n. 231/2001;
  • di non essere in situazione debitoria o contenziosa verso il Comune di Ravenna;
  • di essere edotto degli obblighi derivanti dal Codice di comportamento dei dipendenti pubblici approvato con D.P.R. n. 62/2013 e dal Codice di comportamento del personale del Comune di Ravenna, approvato con D.G.C. n. 32/12760 del 28/1/2014, pubblicati al seguente indirizzo web;
  • che il soggetto presentatore dell'istanza e l'attività oggetto della presente richiesta operano nel pieno rispetto dell'art. 2, comma 7, punto 14 dello Statuto del Comune di Ravenna, che recita:
    "assicurare il rispetto:

    • della XII Disposizione transitoria e finale della Costituzione della Repubblica Italiana, che al primo comma, stabilisce: "È vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista";
    • della Convenzione internazionale sull'eliminazione di tutte le forme di discriminazione razziale (New York – 7.03.1966);
    • dei principi sanciti dalla Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea del 12.12.2007 con particolare riferimento art. 21;
    • nonché delle norme attuative delle suddette disposizioni e convenzioni.”
  • di aver preso visione delle informative privacy fornite dal Comune di Ravenna e dalla Fondazione Eni Enrico Mattei, quali promotori dell’iniziativa e autonomi titolari del trattamento dei dati personali;
  • di acconsentire al trattamento dei dati personali.
  • linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram